giovedì 9 giugno 2016

NOCCIOLATA in TORTA RICCA!


Fuori...tanto per cambiare...PIOVE! Caldo caldo ancora non fa...quindi, il forno lo si può accendere tranquillamente!

Insomma, in una giornata come questa non poteva che venir voglia di una crostata RICCA di frutta secca che sprofonda in un meraviglioso letto di NOCCIOLATA…una SUPER golosità!



Questa crostata è ideale per la colazione, ma anche per le vostre merende o quelle dei vostri bimbi: è energetica, piena di sapori veri, genuini...sapori di casa, sapori di bontà!



INGREDIENTI per la pasta frolla

100 g di farina Manitoba
100 g di farina di farro
50 g di farina di riso
170 g di burro (fatto ammorbidire fuori frigo)
2 uova
un pizzico di sale
120 g di zucchero di canna integrale 
1 bustina di lievito per dolci

INGREDIENTI per la farcitura

circa 200 g di frutta secca (noci, nocciole, arachidi, mandorle, bacche di goji, semi di girasole ecc.)
2 cucchiai abbondanti di miele d’acacia
circa 1 vasetto di NOCCIOLATA Rigoni d’Asiago (circa perché ciò che manca è ciò che avete mangiato durante la preparazione!)

PROCEDIMENTO 

Prendete un contenitore capiente e, con l’aiuto della frusta elettrica, mescolate le uova, lo zucchero ed il burro.
Ora aggiungete gli altri ingredienti ma...meglio mescolare con una spatola (io mi trovo molto bene con quella di silicone).
Quindi aggiungete (sempre mescolando) il pizzico di sale, le farine, il lievito.
Otterrete un composto solido, morbido ed omogeneo.

Lasciate riposare il vostro composto in frigo almeno un'oretta.
Oppure se fate l’impasto la sera, la mattina ricordatevi di tirarlo fuori un po’ prima dal frigo così riuscirete lavorarlo meglio!

Stendete un po’ di farina sul tagliere e, con il mattarello, iniziate a stendere l'impasto fino ad ottenere circa la forma della vostra teglia.

Se trovate difficoltà a stendere con il mattarello…potete stendere il composto con le dita direttamente sulla teglia!

Spalmate la NOCCIOLATA sulla torta...



...e fate cuocere in forno (preriscaldato a 200-220°C) circa 20-30 minuti al massimo: comunque, vi ricordo che la cottura, come sempre, varia da forno a forno!
Non perdete d’occhio la vostra crostata: appena inizia a dorare è pronta!

N.B. Se avete un forno che cuoce molto sopra piuttosto che sotto allora, circa a metà cottura, coprite la torta con un’altra teglia…così non ci saranno bruciature in superficie!

Molto bene, nel frattempo, preparate la frutta secca in quanto, se necessario, dovete sgusciarla!

Appena la vostra crostata sarà cotta, iniziate a caramellare la frutta secca in una pentola antiaderente con il miele mescolando continuamente.



Prima che si raffreddi la frutta secca caramellata, stendetela sulla torta!



Ora finalmente potete gustarvi una buonissima fetta!



Buona NOCCIOLATA!


unospicchiodimelone

61 commenti:

  1. approfittiamo di questo tempo autunnale per gustare queste delizie!!! bravissima!!

    RispondiElimina
  2. Fantastica!!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Golosità pura...nocciolata e frutta secca...chi può resistere? Io non ci provo nemmeno, brava Irene, un bacio1

    RispondiElimina
  4. Certo che iniziare la giornata con una fetta di questa crostata è tutta un'altra cosa. Molto golosa, ogni bambino sarebbe super felice di fare merenda con una simile bontà. Buona giornata, un bacio Fabiola.

    RispondiElimina
  5. Adoro la nocciolata e adoro la frutta secca! Questa torta è golosissima!

    RispondiElimina
  6. Hai proprio ragione, è una super golosità, perfetta a colazione, a merenda ma anche a quest'ora con il caffé una bella fetta di questa crostata non ci starebbe male!
    Baci e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima...e sì...il caffè non può mancare!

      Elimina
  7. Mamma mia, ma che torta! super torta mi fai vedere!!! Sai io sono molto goloso, se anche non la dovrei nemmeno guardare, ma è più forte di me.
    Sento già l'acquolina in bocca. Ciao e buona pomeriggio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Tomaso, i tuoi commenti mettono sempre allegria!

      Elimina
  8. Senti ci sono blog che stanno pubblicando post a gogò su prodotti anti-cellulite e ora ti ci metti tu con la nocciolata!!
    Entro domani provo a farla mi hai stregata...
    un caro saluto
    To me new post
    babaluccia.blogspot.com
    bloglovin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah si hai ragione! Questa non è proprio anticellulite, ma quando ci vuole ci vuole! :-)

      Elimina
  9. Mmm... io certe delizie le mangio anche con quaranta gradi all'ombra, perché mi piacciono punto e basta. Questa poi è pure energetica!

    RispondiElimina
  10. Tiene que estar muy buena, gracias por la receta.
    Saludos desde Cataluña.

    RispondiElimina
  11. Anche qui tempaccio...cosa c'è di meglio di una crostata super golosa e sana? Ovviamente, te ne rubo una fetta perchè non resisto :-) bravissima! Un abbraccio, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non se ne può piùùùù....e certo, una fetta è per te!

      Elimina
  12. Che brutti scherzi mi tiri! Piove anche a Genova quindi accendo il forno e mi sa che oggi produco la tua torta in quantità industriali! Deve essere strasquisita! Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma uffi mi a che piove dappertutto!!! Peccato..ci tocca rifarci con mille torte! :-)

      Elimina
  13. Tentatriceeeee :D ahhhhhhh!! La pioggia mi stava facendo venire il magone.. e adesso, con la visione di questa torta spettacolare mi è tornato il buonumore. Sì, hai decisamente reso l'idea di quanto sia buona.. tra foto e descrizioni.. la sento già scrocchiare sotto i denti!! :P Il tuo saluto mi è caro e.. ne approfitto per lasciarti anche il mio, con amore! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely è sempre un piacere sentirti!

      Elimina
  14. E' STRAORDINARIAMENTE GOLOSA, CHE POSSO DIRTI DI PIU'???QUANDO LA FAI DI NUOVO MANDAMELA, GRAZIE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  15. Che faccia caldo.. fresco o tiepido questa è una torta ricca che si mangia sempre moooolto volentieri!!
    Grazie per la gradita vista e l'oppotunità che mi hai offerto di conoscerti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata a conoscermi! :-)

      Elimina
  16. Mamma mia che botta di calorie questa crostata ma che bontà!! Una meraviglia guarda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Sì una botta che alla mattina ci sta :-) :-) un bacione!

      Elimina
  17. Che spettacolo di torta! Mi è piaciuta molto la parte "circa perché ciò che manca è ciò che avete mangiato durante la preparazione" :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara ahah :-) sì beh...come resistere alla nocciolata!!!

      Elimina
  18. ..che divina visione..sapevo che stasera avrei dovuto evitare di passare, ora me la sognerò stanotte O_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah Grazie Consuelo, sempre gentilissima! :-)

      Elimina
  19. Interessante il mix di farine. Non avrei mai usato una manitoba per la crostata. Golosissima questa ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara...mi trovo bene con la manitoba! :-)

      Elimina
  20. la frutta secca fa bene , bisognerebbe mangiarne un po' ogni giorno per cui una fetta la gusterei anche adesso !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima! E' vero...bisognerebbe mangiarne sempre!

      Elimina
  21. A quest'ora ne assaggerei volentieri un pezzetto. È di una bontà unica, solo a vederla...
    Complimenti e felice di conoscerti. Melania

    RispondiElimina
  22. Magari una fettina di questa torta avrà 2500 calorie, ma chissene...è una roba stra goduriosa Irene! non so da dove partire ma tutti gli ingredienti sono fantastici!! bravissima

    RispondiElimina
  23. Ma che bontà! La frutta secca mi piace moltissimo e con la Nocciolata l'abbinamento è praticamente perfetto! :-)

    A presto,
    Annalisa
    https://nonsiamofoodblogger.com/

    RispondiElimina
  24. Ciao cara, grazie per la visita e l'iscrizione..sono già iscritta al tuo blog (sono la n. 83), a presto allora e buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! Gentilissima come sempre! :-)

      Elimina
  25. Anche qui cielo grigio e violenti temporali, che strazio. L'unico conforto è poter ancora accendere il forno per preparare simili delizie. Mi piace un sacco la tua frolla e il ripieno, beh quello è super goloso.
    Buon fine settimana Irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..esatto Lisa, hai ragione..confortiamoci accendendo il forno! :-)

      Elimina
  26. Che ottimo rimedio alla malinconia da pioggia....tanto con questo tempo la prova costume si allontana, bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah Si la prova costume è lontanissima mi sa! :-)

      Elimina
  27. Chissa' che croccante questa torta. Ottima idea davvero!

    RispondiElimina
  28. Mamma mia che delizia... miele e frutta secca, i miei preferiti!!

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  30. Se questa torta è buona quanto è bella, c'è da leccarsi i baffi! Gli ingredienti sono tra i miei preferiti, mi sono iscritta ai lettori fissi per non perdere le prossime ricette! Ho anche segnato il link del tuo blog in agenda, quindi mi ricorderò di te, Irene! Un bacio,
    Rosy

    RispondiElimina
  31. Fantastica!!!!!!!!! Buonissima!!! Da provare assolutamente!! Ora resterò con la voglia finchè non la proverò :-)) Un abbraccione
    Sy

    RispondiElimina
  32. Certo che quando ti ci metti le tue torte sono una bella botta di calorie. Ma adesso sta arrivando l'autunno e quindi si può fare. Bacioni

    RispondiElimina
  33. Cosa vedono i miei occhi?!?! Irene questa nocciolata è veramente "stragolosa"! Ti giuro che sto mangiando con gli occhi le foto... Bravissima!!!!

    RispondiElimina