domenica 4 dicembre 2016

CIOCCOLATINI di ALCHECHENGI – Un gustoso pensiero di Natale


I CIOCCOLATINI di ALCHECHENGI sono un gustoso...gustosissimo pensiero di Natale!

Non solo, possono essere anche un ottimo dessert di fine pasto: fresco, sfizioso e non troppo pesante...dato che, come dire, per le feste ci abbufferemo tutti per benino! :-)

Inoltre, si presentano bene...che ne dite? Non sarebbero un bel centro tavola? :-)



ALCHECHENGIO...MA CHI SEI??? E' un frutto fantastico dalla forma colorata e bizzarra! Appartiene alla famiglia delle Solanaceae...ebbene sì! E' un cugino dei pomodori, peperoni, melanzane e compagnia bella! Ahah! E' chi l'avrebbe mai detto???



Beh...se ci si guarda per bene in effetti la BACCA dell'alchechengio ricorda molto quella di un pomodorino...è anche piena di semini!

Il sapore, infatti, è acidulo con un retrogusto dolciastro.

Gli alchechengi sono, dunque, perfetti da abbinare al cioccolato!

Questi frutti sono, inoltre, ricchissimi di vitamina C e sono un forte diuretico! Come ogni cosa, però mi raccomando...non ne mangiate 250.000...come sta facendo in questo momento mia cognata...ahah!

Sì...questo è il pensierino di Natale per mia cognata...lei li adora! :-)

Farli è facilissimo e l'effetto finale...è meraviglioso...vedrete...STRABILIERETE TUTTI! :-)

INGREDIENTI

circa 50 alchechengi 
circa 80 g di cioccolato fondente (se possibile miscelate due cioccolate di 2 ditte diverse...ma di qualità, mi raccomando!) :-)



PROCEDIMENTO

Niente di più facile! Basterà sciogliere a bagnomaria la cioccolata e, nel frattempo, PRILLATE le foglie degli alchechengi AHAH! Ovvero girate le foglie all'indietro e le arricciate!



Facile no? :-) Ed anche veloce!!!

Preparate un vassoio rivestito con della carta da forno e, una volta sciolta la cioccolata, TOCCIATE gli alchechengi. Li disponete sul vassoio ed, infine, in frigorifero fino al consumo...o fino alla DESTINAZIONE REGALO.



 Se dovete regalarli, vi consiglio di sistemarli dentro un vasetto e addobbarli con un fiocco...l'effetto sarà davvero stupendo! :-)



 Se i DESTINATARI non se li pappano subito dite loro di rimetterli in frigo sennò la cioccolata si scioglie! :-)

A presto...con altre idee natalizie! :-)

Buon ALCHECHENGIO a tutti!


unospicchiodimelone!

20 commenti:

  1. Che carini!!! Davvero scenografici :-). Qui a Torino non mancano nelle migliori pasticcerie (quelle belle, storiche) ed i tuoi non hanno nulla da invidiare a loro! Davvero una bella idea regalo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Certo che sono belli i tuoi cioccolatini! Prossima volta che vedo gli... come è che si chhiamano??? comunque li compro! Mai assaggiati!
    Eleni

    RispondiElimina
  3. Che buoni, ho scoperto questo frutto da poco...davvero una bella idea!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Li ho sempre visti e immaginati messi su delle torte e volevo anche adoperarli, ma guardando per i negozi, ho trovato che costano parecchio. Sicuramente un giorno li comprerò perché voglio togliermi questo sfizio. Un abbraccio !

    RispondiElimina
  5. Grazie per le info su questo frutto "misterioso"

    RispondiElimina
  6. Ricetta splendida non oso immaginare la bontà! bravissima Irene un regalo di Natale molto originale. un bacione

    RispondiElimina
  7. Conoscevo già gli alchechengi e devo dire che mi piacciono anche abbastanza, però non sapevo della loro parentela con pomodori e compagnia bella. Spero di trovarne al supermercato così posso provare subito questi cioccolatini.

    RispondiElimina
  8. Ma quante ne sai Irene! Sei troppo forte, mi piace tutto quello che fai! Un bacione

    RispondiElimina
  9. Sono deliziosi, davvero un'idea originale e sfiziosa per Natale. Se troverò gli alchechengi, proverò sicuramente! Complimentissimiii. A presto.

    RispondiElimina
  10. Veri e propri bocconcini irresistibili!!!!

    RispondiElimina
  11. Ahhh ma questi non li conoscevo davvero!! Ma quante ne sai???? bella idea comunque.. si presentano anche molto bene.. baci e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  12. Un peccato di gola molto raffinato, brava

    RispondiElimina
  13. Que bonitos los physalis.
    Un saludito

    RispondiElimina
  14. ho visto spesso questi frutti ma mai ho pensato di utilizzarli in cucina.. tantomeno farci dei cioccolatini. Sei bravissima!!!

    RispondiElimina
  15. Cara Irene, ho piantato una piantina di alchechengi nel mio microgiardino l'autunno scorso ma non so se ce la farà a superare il freddo...Le lanternine sono bellissime e i frutti squisiti, hai ragione! E così presentati da te sono una meraviglia...
    Sai mica dove si possono trovare i frutti dell'alchechengi per realizzare questa ricetta?
    Un abbraccione a te sempre bravissima!

    RispondiElimina
  16. Una delizia da dopo pasto ma anche piacevole da ricevere come regalo

    RispondiElimina
  17. Ciao! Wow sono bellissimi e sicuramente buoni! Ti auguro una buona giornata!

    RispondiElimina