giovedì 10 agosto 2017

PANURE con SALAME CONTADINO CLAI per VERDURE GRATINATE


La PANURE con SALAME CONTADINO CLAI per VERDURE GRATINATE è una ricetta semplice e gustosa che accontenta sia i grandi che i piccini!

Grazie ALL'INGREDIENTE PRINCIPE, ovvero il SALAME CONTADINO CLAI, questa panure si presenterà saporita e croccante.


Come verdure potete scegliere quelle che più gradite (zucchine, peperoni, cipolla, pomodori, ecc.) ma come SALAME scegliete senz'ombra di dubbio il SALME CONTADINO CLAI: un salame di sole carni magre pregiate di suino italiano!
Vi lascio QUI il link dove troverete tutte le informazioni del prodotto.


Gli ingredienti sono pochi, semplici, ma di grande valore. Non è nemmeno necessario pesarli, poiché tra qualche riga, vi svelerò un piccolo trucchetto.

Preparare questo piatto sarà facilissimo e velocissimo; inoltre, il suo gusto vi stupirà, garantito! :-)

INGREDIENTI

verdure ideali da essere gratinate (zucchine, peperoni, cipolla, pomodori, ecc.)
q.b. di CUCCHIAI da CUCINA di pangrattato
q.b. di CUCCHIAI da CUCINA di parmigiano reggiano (o grana padano) grattugiato
q.b. di CUCCHIAI da CUCINA di prezzemolo tritato (quello congelato va benissimo)
q.b. di SALAME CONTADINO CLAI

PROCEDIMENTO

Come scrivevo poco sopra, non è necessario pesare gli ingredienti, ma potete seguire questo piccolo trucchetto... come dire ...che VELOCIZZA il PROCEDIMENTO.

Innanzitutto lavate le verdure, le tagliate (consiglio pezzi non troppo grossi per facilitare la cottura) e le disponete su una teglia da forno (ricoperta da carta da forno).


Per ogni verdura tagliata calcolate 1 cucchiaio da cucina di pangrattato, mezzo cucchiaio da cucina di formaggio grattugiato, mezzo cucchiaio da cucina di prezzemolo e mezza fetta di salame.

Una volta imparate ad occhio le “misure” andrete davvero come una scheggia! :-)

Affettate il salame e tritate, con l'aiuto di una mezza luna, le fette.


Unite, dunque, in una ciotola il pangrattato, il formaggio grattugiato, il prezzemolo e il SALAME CONTADINO CLAI tritato.



Una volta mescolato il tutto potete andare a ricoprire le verdure.



Infornate (forno preriscaldato a 200°C) per circa 35-40 minuti (o comunque finché non vedrete la tipica doratura della panure gratinata).


Se vi dovesse capitare di vedere la panure più cotta rispetto alle verdure, allora vi consiglio di coprire la teglia con le verdure con un'altra teglia in modo da evitare le bruciature.

Una ricetta colorata e davvero sfiziosa che non richiede nemmeno l'aggiunta di sale!


Non mi rimane che augurarvi una buona PANURE a tutti!

unospicchiodimelone!