mercoledì 15 marzo 2017

ESTRATTO ABBRONZANTE con MANGO ANANAS e CAROTA


L'ESTRATTO ABBRONZANTE con MANGO, ANANAS e CAROTA è un ESTRATTO PIENO DI BONTA' e SALUTE!

Questa bevanda ricchissima di vitamine e sali minerali diventa una vera e propria alleata per la nostra pelle. Non solo! Ci stimolerà anche un sacco la diuresi!

Un ESTRATTO ABBRONZANTE e DIURETICO, dunque, è l'ideale in questo periodo dell'anno in cui cerchiamo di depurarci al meglio per arrivare all'estate più in forma che mai!

Io sono spesso sotto al sole (per lavoro, ma ci sono spesso) e mi proteggo sia con maglie e cappelli che con creme! La vera PROTEZIONE dai RAGGI UV, però, parte dall'interno: ovvero assimilando dei preziosi “S.O.S” per la nostra pelle.

Abbronzarsi BENE fa BENE alla pelle poiché la aiutiamo ad essere più forte ed a non invecchiare troppo.



Tutta la frutta e la verdura ARANCIO contiene il BETA CAROTENE, ovvero il PRECURSORE della VITAMINA A una grande alleata per la protezione della pelle e degli occhi. Bisogna fare attenzione, però, a non abusarne troppo!

Sì, anche quando le cose fanno bene, non bisogna eccedere! Se si abusa di vitamina A si diventa ARANCIO!

Ahah! Una volta, mia sorella, mangiò tante di quelle arance che divenne, appunto, color arancio! Noi, allarmate, andammo dal dermatologo. A lui bastarono 3 secondi. La guardò e le chiese: quante arance mangi al giorno? :-)

Quindi, bevete pure tanti litri di estratti al giorno, mangiate sempre tanta frutta e verdura, tante spezie, cercate sempre di assimilare tante vitamine e sali minerali ma...vale sempre la stessa regola...MAI ABUSARE e SEMPRE SEMPRE SEMPRE VARIARE!

INGREDIENTI

ananas fresco
mango maturo (quindi, quando è abbastanza morbido con il picciolo imbrunito)
carote

N.B. Io, quando riesco, prediligo la frutta e verdura BIO. L'ananas, tra l'altro, è un frutto (ahimè) molto “intossicato” dagli antiparassitari: quindi, meglio consumarlo una volta in meno, ma consumarlo in modo consapevole!

PROCEDIMENTO

La parte più bella del “FARE UN ESTRATTO” è che basta lavare e tagliare gli ortaggi in modo grossolano.



La parte meno simpatica è pulire l'estrattore: sì, perché i filtri si intasano con le fibre degli ortaggi. E' normale. Ed è per questo che consiglio sempre di fare molti litri di estratto: DAL MOMENTO CHE SI FA...SI FA!

Gli estratti si conservano bene anche per un paio di giorni in frigo e, se non siete gli unici a berli, finiranno in un batti baleno.

Se volete aumentare la capacità di conservazione potete sempre aggiungere un limone e dello zenzero, ovvero degli antibatterici eccezionali!



Quindi, una volta che avete la vostra frutta e verdura tagliata a pezzi la introducete nell'estrattore, accendete il motore ed il gioco è fatto!



Se avete degli ospiti potete anche aggiungere un goccio di prosecco e creare un ottimo MOMENTO APERITIVO! :-)



Buon ESTRATTO ABBRONZANTE A TUTTI! :-)



unospicchiodimelone

13 commenti:

  1. Ottimo!!! ...da farne un pieno per l'estate. 😉
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Che buono!!! Mango e ananas! Mi hai fatto tornare il mio mal d'Africa!!! Brave Ire! Ottimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvaiii! Chissà che bella l'Africa!!!

      Elimina
  3. Colore spettacolare e poi la frutta fa sempre bene se poi aiuta anche a colorarsi un po meglio no!!!Baci,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie! Sei sempre gentilissima! :-)

      Elimina
  4. Cara Irene, è tutto pronto! Non resta che arrivi il caldo!!!
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora Tomaso! Primavera ed estate sono le mie stagioni preferite!!! :-) Buona serata anche a te!!!

      Elimina
  5. Purtroppo che sia estratto frutta o verdure io non posso è come se fossi allergica. Do 5 minuti mi vedi lievitare arrivo presto a 5 mesi di gestazione una cosa pazzesca e ci vogliono almno 12 ore per ritornare al meglio e altre 12 per essere come prima. Mi piacerebbe ma niente da fare nemmeno ilò risultato degli estrattori grrrr. Buona serata cara un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima! Ma l'importante è conoscere se stessi e, appunto, conoscere gli effetti che ciascuno di noi potrebbe avere! Grazie comunque per la tua visita, mi fanno sempre un sacco piacere! :-)

      Elimina
  6. Anche io bevo litri elitri di estratti!

    RispondiElimina
  7. Ciao Irene faccio spesso i frullati per i miei bimbi non ho l'estrattore/centrifuga...e visto che sono "bianchini" rispetto alla mia carnagione abbondo con carote e adesso anche mango, che piace molto a tutti :). Buona giornata Luisa

    RispondiElimina