giovedì 12 ottobre 2017

PIANTE e ANIMALI PERDUTI – XXI EDIZIONE GUASTALLA


PIANTE e ANIMALI PERDUTI  è una manifestazione storica che si svolge a Guastalla, in provincia di Reggio Emilia e, quest'anno, ha "festeggiato" la XXI edizione.

Tutti gli appassionati del mondo del giardinaggio, dell'agricoltura e degli animali dovrebbero assolutamente farci un passaggio.


Ma non solo gli esperti...poiché anche un non-appassionato...si appassionerebbe! :-)


E' un luogo adatto anche alle famiglie e, assolutamente, ai bambini.

Piante e Animali Perduti è una continua mostra di varietà di frutti...


...di ortaggi...


...ma anche di fiori!


Il paese si trasforma in un ARCOBALENO.
Un arcobaleno profumato, perché davvero spuntano piante da frutto, piante da giardino ed erbe aromatiche ovunque!


Non solo l'olfatto vi sarà grato di averlo portato a Guastalla per la manifestazione di piante e animali perduti...ma anche la pancia! :-) Sì perché sarà impossibile non fermarsi a gustare un pane fatto con farine antiche...


...o un dolce della tradizione emiliana, come il BENSONE, chiamato anche BRAZADELA (dai bolognesi) e BALSON (dai modenesi). Una tradizione che si è spinta fino alla Romagna dove viene chiamata CIAMBELLA ROMAGNOLA! E comunque si chiami...questo dolce è davvero una favola! :-)


Sempre girando per il paese durante la mostra potrete trovare gli artigiani che producono formaggi. Formaggi lavorati secondo standard e tradizioni ben precise. Tradizioni che ricordano il passato in cui si rispettava al 100% la vita dell'animale e si seguivano totalmente i ritmi della natura.


Incantevole anche osservare chi sa ancora realizzare un cesto interamente a mano...


Inoltre, è anche il posto giusto per fare shopping! :-) E' pieno di bancarelle con le spezie...


...e con oggettistica meravigliosa! :-)



Personalmente, sono tante le cose che mi hanno colpito durante la mia visita a PIANTE e ANIMALI PERDUTI, ma quella che mi ha segnato è la MOSTRA POMOLOGICA!


STUPENDA è dir poco!


Tavoli interi che mostravano la NOSTRA RICCHEZZA...la RICCHEZZA che la NATURA ci ha donato e che dovremo assolutamente imparare a valorizzare e conservare al meglio!


Uva, mele, meloni, angurie, pere, fichi, prugne, tutta la frutta...ma anche funghi...


...e peperoncini!


Davvero da farsi un patrimonio colturale non indifferente!


Ho avuto anche modo di visitare Palazzo Ducale, di vedere le sue stanze che sapevano di storia, di magia...


...e ho potuto osservare la fiera dall'alto, la fiera che si stendeva a partire dalla piazza principale del paese.


I bambini (credo) abbiano passato l'intera giornata dagli animali...sì perché ormai è difficilissimo vedere un animale...dal vivo! Mucche, cavalli, asinelli, conigli...


Insomma, che dire, non perdetevi l'appuntamento per l'anno prossimo! Assolutamente da segnare in agenda! :-)

Non so se mi inviteranno ancora da BLOGGER...


...ma certamente come visitatore potrò andarci! :-)


Sarà bellissimo tornare a casa con una SPESA...di UNA VOLTA! :-)



Dal mio post di INSTAGRAM del 19 settembre 2017

A volte guardare nel PASSATO non significa TORNARE INDIETRO. Se osserviamo ciò che stiamo perdendo con UN'OTTICA VERSO IL FUTURO significa che sappiamo QUANTO VALORE C'È nella parola BIODIVERSITA'.
La NATURA, non smetterò mai di ripeterlo, ci insegna una cosa MOLTO IMPORTANTE: che LA DIVERSITÀ È RICCHEZZA.
Quella parola che all'uomo fa paura “DIVERSO” alla natura piace tantissimo!
Perché la diversità dà vita alla vita, dà forma alla continuità, crea un TESORO INESTIMABILE.
Se siete curiosi di vedere questo tesoro, questa mostra di piante, frutti, animali antichi E TANTO ALTRO non perdetevi la MANIFESTAZIONE delle PIANTE e ANIMALI PERDUTI a GUASTALLA in provincia di REGGIO EMILIA una città che sarà rivestita di PASSATO rivolto al FUTURO.
LO SPICCHIO SARÀ PRESENTE!
Tutte le info le trovate sul SITO INTERNET www.pianteanimaliperduti.it oppure visitando la pagina @piante_animali_perduti su FB e IG!



Allora non mi rimane che augurarvi...buona BIODIVERSITA' a tutti!



unospicchiodimelone!

10 commenti:

  1. É stato davvero bello perché ti ho conosciuta ❤️����

    RispondiElimina
  2. Cara Irene, un post grandioso, che ci riporta alla nostra grande fresca genialità...
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso! Sono contenta ti sia piaciuto questo post! Sono certa ti piacerebbe molto anche la manifestazione!

      Elimina
  3. Bellissimo, ho divorato questo post e sarei voluta essere lì!!!
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie! :-) Mi fa molto ma molto piacere!

      Elimina
  4. querida Irene:
    estou encantada com este post !!
    quantas maravilhas e riquezas !!
    se toda a humanidade pudesse ver que o precisamos está aí , presente em todas estas riquezas e bondades que Deus nos deu!!
    o que mais precisamos?
    maravilhoso momento e fotos maravilhosas e belíssimos frutos e flores !!
    grande abraço e um dia abençoado !!
    :o)

    RispondiElimina
  5. Bellissimo reportage cara e bella Irene...buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Wow, bellissima manifestazione. Ciao

    RispondiElimina