giovedì 1 dicembre 2016

RAPE GRATINATE al FORNO – Con lo ZAFFERANO

 Le rape gratinate al forno con lo zafferano sono uno squisito contorno di stagione! Quante volte vediamo le rape e ci domandiamo cosa possiamo farci!
Ecco questa ricetta è una possibile risposta!

La RAPA non è l'ortaggio più consumato in Italia, ma appartiene piuttosto alla tradizione culinaria dei Paesi del Nord Europa; tuttavia è un ortaggio davvero gustoso che si presta per numerose ricette!

Di rape ne esistono di diversi tipi: c'è la RAPA ROSSA (ovvero la barbabietola), c'è la RAPA BIANCA (ovvero il cavolo rapa bianco) o la RAPA VIOLA (ovvero il cavolo rapa viola) ed infine il SEDANO RAPA che è più ciccione di queste rape, ha la buccia marroncina ed è disforme.

Le rape che ho scelto per questa ricetta sono dei cavoli rapa e ne ho trovati sia di bianchi che di viola! Tra l'altro quest'ultimi, una volta spelati, sono davvero meravigliosi!



 Lo ZAFFERANO è una spezia favolosa dalle mille virtù! Si ricava dai pistilli della pianta dello zafferano, un crocus viola stupendo che cresce benissimo nel nostro Paese!



Bisogna prestare attenzione, però, all'acquisto dello zafferano; spesso, infatti, capita di imbattersi in prodotti a prezzo basso poiché vengono miscelati con la curcuma...niente di male, anzi, anche la curcuma fa benissimo, ma è comunque frode alimentare!

Per questo, quando scegliete un prodotto in generale è sempre bene leggere l'etichetta e scegliere un prodotto di qualità! Vi consiglio, a tal proposito, di dare una sbirciatina alla pagina instagram di questa azienda BOTTEGA DELLO ZAFFERANO Potete trovarci anche dei furbissimi regalini da fare per Natale! 

Appena trovate, quindi, al mercato i CAVOLI RAPA non fateveli sfuggire e preparate questo delizioso contorno!

INGREDIENTI

3 rape (cavolo rapa)
1 bustina di pistilli di zafferano
1 bicchiere di latte
q.b. di pangrattato
q.b. di parmigiano reggiano grattugiato


PROCEDIMENTO

Pelate e lavate le rape, con l'aiuto di una mandolina le tagliate a lamelle e le unite assieme al latte e allo zafferano in una padella antiaderente.



Lasciate cuocere a fuoco vivace per circa 15 minuti. Nel frattempo accendete il forno a 200-220°C per farlo riscaldare e preparate una teglia da forno.

Se le rape si sono ammorbidite, ma il liquido non si è asciugato, allora le scolate. Quindi, ora potete iniziare a fare gli strati con le lamelle di rapa, il pangrattato ed il parmigiano.



 Io non ho aggiunto il sale (il formaggio è già salato), ma voi siete liberissimi di farlo!

Ora infornate per circa 15-20 minuti...o comunque fino a che non si è formata una crosticina dorata!

Ora potete servire e gustare! :-)



Allora non mi rimane che dirvi...buona rapa a tutti!:-)

unospicchiodimelone!

18 commenti:

  1. Dai una bellissima idea...io le cucino sempre nello stesso modo!!!segnata eccome

    RispondiElimina
  2. Love zafferano ! look beautiful Irene !!

    RispondiElimina
  3. Mai fatte le rape al forno così gratinate!! Mi hai dato proprio una bella idea.. come le vedo le compro! smack

    RispondiElimina
  4. Io io io! Sono di quelle che guarda le rape e dice "mah, bo, mm, mah". Sembra proprio buono questo abbinamento, anche se al momentonon ho presente il sapore delle rape. Al prossimo viaggio dall'ortolano le prenderò, perché cambiare menu non guasta di certo, e poi cucinare al forno mi piace.

    RispondiElimina
  5. Buona rapa a tutti è sensazionale! Un abraccio!

    RispondiElimina
  6. Irene, il colore è bellissimo, immagino anche il sapore.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  7. Mi piacciono tantissimo le rape e preparate così non le ho mai assaggiate. Mi hai dato davvero un'ottima idea. Tanti baci Irene

    RispondiElimina
  8. Adoro le rape di qualsiasi tipo e colore, quelle bianche però sono le mie preferite. Non ho mai provato con lo zafferano ma devono essere buonissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sonia! Sì...prova assolutamente con lo zafferano!

      Elimina