mercoledì 22 novembre 2017

SFOGLIATINE di MELA VAL VENOSTA al CURRY con GAMBERI


Le SFOGLIATINE di MELA VAL VENOSTA al CURRY con GAMBERI rappresentano un delizioso antipasto, facilissimo da preparare e perfetto da condividere assieme agli amici!

Io amo avere ospiti a cena...e quali migliori ospiti se non gli amici??? Adoro coccolare gli amici e, dunque, viziarli (ove posso) con le prelibatezze della tavola.

Adoro creare un ambiente confortevole, pieno di COLORE e di CALORE...perfetto per scambiarsi delle grasse risate.


Sapete che adoro i PRODOTTI di QUALITA' a prescindere e, dunque, se arrivano ospiti una regola è proprio questa: avere l'eccellenza!

Ho scelto, quindi, di portare sulla tavola la MELA VAL VENOSTA, una mela profumata, colorata piena di bontà!

La MELA è un frutto versatile...in cucina ci si può davvero sbizzarrire ed io ho scelto di abbinarci i GAMBERI ed una spezia molto nota: il CURRY.

In alternativa, potete utilizzare anche la CURCUMA o la PAPRIKA.

Come MELE ho utilizzato le MELE GALA BIO VAL VENOSTA (vi lascio QUI il link per tutte le informazioni) e le MELE GOLDEN DELICIUS VAL VENOSTA (vi lascio QUI il link per tutte le informazioni)

Preparare questo piatto è velocissimo e presentare queste SFOGLIATINE vi farà fare davvero un figurone! :-)


INGREDIENTI per 5-8 persone

1 rotolo di pasta sfoglia tonda
250 g di gamberi sgusciati
4 o 5 mele bio VAL VENOSTA
q.b. di sale fino
q.b. di curry
q.b. di olio extravergine d'oliva
q.b. di aceto balsamico di Modena

PROCEDIMENTO

Lavate, detorsolate e tagliate le mele a dadini. Essendo BIO potete utilizzare anche la buccia. Le aggiungete alla pentola antiaderente con un filo d'olio, un pizzico di sale e un cucchiaio raso di curry.

La dose della spezia è molto personale. Se non la conoscete bene vi consiglio di aggiungerne un poco alla volta, assaggiate ed eventualmente ne aggiungete ancora un po'.

Lasciate, dunque, le mele in cottura per 15-20 minuti ricordandovi di andarle a girare spesso. Spegnete il fuoco appena vedere che la mela si è “appassita”, ma non sciolta. La mela dovrà essere morbida, ma allo stesso tempo consistente.

Parallelamente fate saltare in padella i gamberi con un filo d'olio ed eventualmente una fetta di limone.

Personalmente il sale ai gamberi lo aggiungo a fine cottura, sennò potrebbero indurirsi. In 10-15 minuti massimo i vostri gamberi sono pronti. Devono diventare rosa e, mi raccomando, non devono essere troppo cotti.

Nel frattempo, accendete il forno a 200°C. Stendete la pasta sfoglia e, con l'aiuto di un coppa pasta o di un bicchiere, iniziate a ricavare dei cerchi.

Disponete i cerchi di pasta sfoglia su una teglia da forno rivestita da carta forno ed infornate per circa 15-20 minuti.

E' importante, comunque, controllare le sfogliatine già dopo 10 minuti di cottura. E' consigliabile anche girarle...tutto dipende dal vostro forno!


Quindi, dovrete coordinarvi per effettuare queste tre cotture in contemporanea (mele, gamberi e sfogliatine). E' più difficile a dirsi che a farsi...credetemi!

Una volta che avete tutto cotto potete assemblare il piatto e potete farlo aiutandovi con l'utilizzo degli stecchini.

Quindi adagiate sulla sfogliatine la mela...

...poi il gambero.


Aiutatevi, come dicevo qualche riga fa, con uno stecchino e condite con un filo d'olio e di aceto balsamico di Modena...ci sta veramente moooolto bene!


Ora servite e divertitevi assieme ai vostri ospiti preferiti...glia amici! :-)

Non mi rimane che augurare a tutti...una buona cena con GLI AMICI DELLA VAL VENOSTA!


unospicchiodimelone

16 commenti:

  1. Che bella idea, veloce e insolita quel tanto che basta per essere elegante, scommetto che hai fatto un figurone con gli amici a cena! Ciao ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie cara! Devo dire che è stato un vero successo! :-) Da rifare assolutamente!

      Elimina
  2. Cara Irene, ma che bocconcini invitanti ci fai vedere! io non ci resisto!!!
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah! Ma grazie Tomaso! Un forte abbraccio ed un sorriso anche a te! :-)

      Elimina
  3. mi piacciono da impazzire...sono stupende e adoro il sapore delle mele con i gamberetti!!davvero una bellissima idea

    RispondiElimina
  4. Se non sono la fine del mondo, poco manca.
    Complimenti Irene
    Bravissima.
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Maurizio! Sei davvero gentilissimo! :-)

      Elimina
  5. Mmmmmh! Quanto mi piace questa ricettina!!
    Complimenti...
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie carissima! :-) Sono davvero onorata!!! :-)

      Elimina
  6. Amo utilizzare le mele in cucina e in tutte le portate. Grazie di questa sfiziosa idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te carissima! Sì, davvero...le mele sono un ingrediente speciale! :-)

      Elimina
  7. Che ricettina sfiziosa Irene. davvero da provare, mi piace tutto di queste sfogliatine. Un abbraccio e complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa...sono contenta che ti piacciano! :-)

      Elimina
  8. Uhmm mele e gamberetti mai provati ma di te mi fido e perciò, presto proverò. Ciao Ire, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry...che gentile!!! :-) Un super bacio!!!

      Elimina