lunedì 22 gennaio 2018

TORTA MORBIDA di PERE – SENZA BURRO


La TORTA MORBIDA di PERE è, come dice il nome, morbidissima nonostante sia SENZA BURRO.

Inoltre, è una torta DOLCISSIMA nonostante non abbia molto zucchero. Il DOLCE NATURALE ce lo regalano le pere.

Le PERE sono dei frutti squisiti, ne esistono diverse varietà e, alcune di esse, sono molto adatte alla cottura.

Le PERE KAISER (buccia rugginosa e polpa soda), difatti, sono ideali per questa ricetta, ma potete tranquillamente utilizzare le pere che preferite.

Per esempio, noi in casa abbiamo spesso le PERE WILLIAM (buccia sottile, gialla e polpa morbida e succosa) o le PERE ABATE FETEL (forma più allungata, anch'esse maturando virano al giallo e sono dolcissime).

L'importante è METTERE TANTE PERE, perché in questa torta ce ne vanno davvero un sacco! Così, come nella TORTA di MELE.

Realizzare questa torta è davvero facile; purtroppo è anche un po' troppo facile mangiarla...da noi dura davvero pochissimo! Ahah!


Però, niente paura! Questa torta contiene farine NON raffinate, poco zucchero (perlopiù INTEGRALE) ed è SENZA BURRO!

Inoltre, vi ricordo, è piena stra piena di PERE! Quindi, quale miglior modo per iniziare la giornata? :-)


INGREDIENTI

65 g di farina di grano antico macinato a pietra
60 g di farina di farro
220 g di zucchero di canna integrale
50 g di fecola di patate
1 bustina di lievito per dolcissima
1 vasetto di yogurt bianco
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
3 uova
q.b. di succo di limone
1 kg (anche 1,1 kg) di PERE sbucciate e private del picciolo

PROCEDIMENTO

Lavate, sbucciate e tagliate a tocchetti le pere.

Rivestite con la carta da forno la teglia da forno e aggiungete le pere tagliate a tocchetti. Bagnatele di succo e cospargetele di zucchero (circa 20 g).


Separate gli albumi dalle uova.


Nel contenitore con i tuorli andrete ad aggiungere gradatamente tutto il resto degli ingredienti SEMPRE mescolando bene e setacciando le farine.

Potete ACCENDERE il forno in modo da preriscaldarlo a 200°C.

Gli albumi li montate a neve e li aggiungete all'altro composto.


Dopo aver ulteriormente mescolato il tutto vi ritroverete con un composto liscio ed omogeneo.


Questo composto lo andrete ad aggiungere alla teglia cercando di livellare bene il tutto.


Ora potete infornare per circa 35-40 minuti.

La vostra TORTA MORBIDA di PERE sarà pronta appena la vedete dorare in superficie. Però la conferma ve la può sempre e solo dare la PROVA STECCHINO.

I TEMPI di COTTURA variano sempre molto da forno a forno; per questo è sempre importante conoscere molto bene il forno di casa! :-)


Non mi rimane che augurare a tutti... BUONA TORTA MORBIDISSIMA di PERE !

unospicchiodimelone

17 commenti:

  1. la torta di pere,insieme a quella di mele sono le mie preferite!!senza burro poi....aaaahhhh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io le adoro! Sentire la frutta cotta all'interno è un qualcosa favoloso!

      Elimina
  2. De pera que buena.
    Un saludito

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. :-) che secondo me è sempre un momento speciale! Grazie carissima!

      Elimina
  4. Una fetta della tua torta, una copertona e tante coccole...perfetto direi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahha! Esatto...così poi è davvero perfetto! Un bacione carissima! :-)

      Elimina
  5. Una fettina la prendo da qui ma io devo passare. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima! A te buona giornata! :-)

      Elimina
  6. Ottima e golosa con le pere!!!
    Buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Flora! Sono contenta ti piaccia! :-)

      Elimina
  7. Questa è una delle mie torte preferite, poi come la presenti tu diventa davvero irresistibile. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Lisa, sei sempre gentilissima! Un abbraccio anche a te! :-)

      Elimina
  8. Si valorizza anche il sapore delle pera, un ottimo accompagnamento per la prima colazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì...verissimo Gunther! Grazie mille! :-)

      Elimina
  9. Questa la provo con le mele, ne ho un sacco da usare. Ha un aspetto favoloso con tutta quella frutta

    RispondiElimina