giovedì 19 aprile 2018

FARINATA di CECI - la CECINA - RICETTA TOSCANA


La FARINATA di CECI o CECINA è una ricetta tipica della toscana o ligure. Credo le due versioni si assomiglino molto.

Questa che vi propongo io è una RICETTA TOSCANA, poiché a passarmela è una cara amica di San Casciano Val di Pesa, un paesino stupendo che si trova nel cuore del CHIANTI.

Per realizzare la FARINATA di CECI vi bastano 4 ingredienti principali: farina di ceci, acqua, olio extravergine e rosmarino.


Io sono sprovvista di rosmarino siccome ho fatto da poco il trasloco, per cui ho utilizzato del BASILICO ESSICCATO, anche questo molto profumato.

Preparare la FARINATA è a dir poco semplice ed è estremamente veloce! La CECINA è buona anche il giorno dopo e...ve la consiglio assolutamente a colazione! Vi darà una carica davvero unica! :-)


E' un'ottima merenda per i bambini perché è sfiziosa, sana e nutriente. I CECI sono dei legumi ricchissimi di PROTEINE NOBILI e non possono assolutamente mancare dalla nostra dieta.

Vi consiglio di proporre la FARINATA di CECI anche ai vostri ospiti per un aperitivo o un antipasto.

Durante la cottura, la FARINATA vi lascerà un odore travolgente...non saprete resistere ad addentarla subito appena sarà uscita dal forno! :-)

INGREDIENTI

180 g di farina di ceci
600 ml di acqua
6 cucchiai di extravergine d'oliva
q.b. di pepe
q.b. di sale
qualche rametto di rosmarino (in alternativa il BASILICO ESSICCATO)

PROCEDIMENTO

In un contenitore mettete l'acqua ed aggiungere gradatamente la farina setacciata, 3 cucchiai d'olio, il sale, pepe e qualche foglia di basilico essiccato.


N.B. Se aggiungete il ROSMARINO vi consiglio di aggiungere i rametti interi siccome gli aghi sono coriacei e non è gradevole masticarli.

Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un semi-composto abbastanza liquido e assolutamente senza grumi.


Preparate una teglia con la carta da forno ed aggiungetegli il semi-composto. 


Una volta livellata la vostra farinata di ceci è pronta per entrare in forno (che avrete precedentemente preriscaldato a 200°C) per 15 minuti circa.

Togliete, dunque, un minuto la CECINA dal forno ed aggiungetegli i 3 cucchiai d'olio rimanenti.


Infornate nuovamente per altri 10/15 minuti finché non si sarà formata una meravigliosa crosticina in superficie.


Ed ecco che in questi pochi e semplici passaggi la vostra FARINATA di CECI è pronta!


Non mi rimane che augurare...BUON APPETITO A TUTTI!

unospicchiodimelone

27 commenti:

  1. Ciao sono Rosy di Non solo Cucine Isolane,ti volevo ringraziare per la visita e il commento:)).Ti faccio tantissimi complimenti per questa ricetta della quale ho sempre sentito parlare ma che non ho mai avuto modo di realizzare,la tua e' veramente ottima e perfetta e non immagini quanto mi invoglia a cimentarmi nella sua realizzazione:)
    Baci e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te Rosy visitare il tuo blog è sempre un piacere...ci sono ricette meravigliose...questa me l'ha passata una cara amica toscana! Facilissima e velocissima da provare! Buona domenica carissima

      Elimina
  2. Adoro la cecina, in Toscana ne ho fatto scorpacciate :-) ti è riuscita benissimo,ne prencerei volentieri una fettina da sistemare nel pane :-)
    Buon fine settimana, a presto ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima! Anch'io la adoro...tanto quanto adoro i ceci! D'altronde cosa c'è di cattivo in Toscana???? Un bacione!

      Elimina
  3. Buona la farinata! grazie per essere passata dal mio blog, e che bello il tuo! me lo salvo subito! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Kiotta! Bellissimo il tuo...io sono alle prime armi..però mi diverto! Grazie ancora!

      Elimina
  4. Ciao Irene, che buona la farinata, qui in Liguria usa tantissimo. Ho provato ad aggiungerti alla mia cerchia di amici, ma non so se ci sono riuscita, perché non sono troppo abile in queste cose. Se ti va di aggiungerti ai miei followers, mi farebbe tanto piacere, un abbraccio a presto
    Carla Emilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima! Si infatti è una ricetta livornese giusto? La ricetta me l'ha passata una mia cara amica toscana... amo tutto della vostra terra! PS Ora vado a vedere, certo che mi aggiungo!

      Elimina
  5. Ciao Irene :)
    Sai che sono sempre stata curiosa di provarla la farinata di ceci...quindi ti ringrazio per la ricetta!
    P.S. Mi sono unita alle tue cerchie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adenina, ho visto e contraccambio con piacere!Sei bravissima!!!

      Elimina
  6. Grazie per essere passata dal mio blog ed avermi dato così l'opportunità di conoscere il tuo che mi è piaciuto molto sin da una prima rapida occhiata.
    Grazie per questa tua ricetta che mi sono subito appuntata e rifarò al più presto.
    Tante serene e gioiose giornate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la tua visita e le tue parole! Sei carinissima!

      Elimina
  7. Ma grazie per essere passata da me :) Ricambio con immenso piacere.
    Mi sto facendo un giretto tra le tue deliziose ricette.
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Daniela, il tuo passaggio mi fa molto piacere! Grazie e buon inizio settimana!

      Elimina
  8. Ciao.. grazie della tua visita e commento al mio blog.. Son corsa qui subitissimo!!!! Che bella ricetta.. io amo la farina di ceci.. l'ho utilizzata per tante prparazioni tra cui la farinata.. .-D Un bacio e torna a trovarmi.. :-D

    RispondiElimina
  9. Cero che torno a trovarti! Grazie a te Claudia!

    RispondiElimina
  10. Deve essere buonissima, la proverò certamente. Da poco ho "scoperto" i ceci ( prima erano solo pasta e ceci) ne ho imparato ad apprezzare la farina e questa ricetta fa proprio al caso mio! :)) Ti farò sapere! ;)
    Valentina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Raggio di Sole! Sì è adorabile la farina di ceci! Fammi sapere! Un bacione!

      Elimina
  11. sai che pur essendo toscana non ho mai preparato in casa la farinata? la tua ha una bellissima faccia, davvero, con quella crosticina dorata e unta al punto giusto! complimenti :)

    RispondiElimina
  12. Mi hai fatto venire proprio voglia! Sta sera me la preparo! A casa mia grazie al nonno livornese non è mai mancata questa delizia!

    RispondiElimina
  13. Non sai quanto l'adoro la faccio spesso e me la mangio senza freni saranno le mie origini siciliane a tradirmi. Buonissima! un abbraccio Ire, perdona se non riesco a passare più spesso per un saluto ma ho sempre mille cose da fare ma so che mi comprendi

    RispondiElimina
  14. si e' proprio una lecvornia per il gusto.
    complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina
  15. Cara Irene I dedicate my last recipe (with melon cantaloupe) in my blog. You can see there.

    RispondiElimina
  16. Mamma mia ti è venuta una meraviglia. Bella sottile e croccante. La prima foto è da urlo

    RispondiElimina
  17. Meravigliosa è venuta benissimo

    RispondiElimina