giovedì 23 agosto 2018

SPREMUTA di ANGURIA – Senza utilizzo di estrattore o frullatore



La SPREMUTA di ANGURIA non ha bisogno né di un estrattore né di un frullatore. Non ha bisogno nemmeno di una spremiagrumi...anche perché bisognerebbe avere una spremiagrumi gigante! Ahah!

La SPREMUTA di ANGURIA è a dir poco BUONISSIMA! E' dissetante, dolce (ma al punto giusto) e mineralizzante.

L'ANGURIA è per eccellenza il FRUTTO dell'estate. I primi raccolti partono già dalla primavera ove viene coltivata in serra, poi arrivano i raccolti di pieno campo e terminano più o meno ad agosto/primi di settembre.

L'anguria, oltre essere gustosa e salutare, ha un altro gran pregio: si conserva molto bene.

Pertanto, un buon FRUTTO sano (senza muffe o macchie strane) si conserva anche per 1 mese (in un luogo fresco e asciutto lontano dalla luce). Questo ci permette di gustarci l'anguria fino a settembre inoltrato.

E...ormai i mesi di SETTEMBRE sono caldi, quasi come i mesi di agosto...per cui l'anguria torna sempre comoda. :-)

L'anguria è nota per le sue qualità organolettiche e depurative. E' ricchissima d'acqua, risulta dolce ma non è così ricca di zuccheri come altri frutti, pertanto è consigliatissima nelle diete.

Tutta la frutta fa bene e, soprattutto, tutta la frutta è buona. Mangiamola ogni giorno...può portarci solo benefici!

Questa SPREMUTA vi torna utile sempre...in casa o in ufficio. E' perfetta per chi fa sport e ha bisogno di integrare i sali minerali dopo una bella sudata. Ma è anche adatta ai bambini, sempre alla ricerca di cose dolci...molto spesso di derivazione chimica.


Preparare questa spremuta sarà facilissimo, non avrete bisogno né dell'estrattore né del frullatore. Vi basterà un'anguria, un coltello, un colino e...la vostra mano. :-)

Per renderla più fresca potete aggiungere qualche cubetto di ghiaccio e potete servirla con qualche foglia fresca di menta o qualche fetta di limone non trattato.

Questa spremuta, però, è ottima anche così...senza nulla. Spremuta di SOLA ANGURIA. :-)

INGREDIENTI

Polpa di Anguria (va benissimo anche la MINI ANGURIA)
Facoltativo: fette di limone non trattato e foglie di menta fresca.

PROCEDIMENTO

Prelevate la polpa dell'anguria dopo che l'avete tagliata. Potete tagliare l'anguria a metà e svuotarla dall'interno oppure fare delle fette e ricavare la polpa.


Prendete un contenitore capiente ed un bel colino per i setacci (quelli di rete fine per intenderci).

Aggiungete al colino la polpa e spremete con la vostra mano. Uscirà il succo che verrà raccolto dal contenitore che, appunto, avete posto sotto il colino.


Ecco che potete preparare facilmente e velocemente litri e litri di spremuta di anguria.

Potete conservarla in frigo e servirla con cubetti di ghiaccio, fette di limone e foglie di menta...ma vi assicuro che è buonissima anche solo così...pura!

Ho notato che...spremere la polpa di anguria è anche un OTTIMO ANTI STRESS! AHAH!


Buona SPREMUTA a tutti..di ANGURIA ! :-)
unospicchiodimelone

15 commenti:

  1. Ok mi hai convinta: spremerò anguria! Mi distendo i nervi e bevo una "bibita" dissetante :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. Cara Irene, credo che ! sicuramente buono e rinfrescante!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tomaso, sono contenta ti piaccia! Sì è proprio come l'hai descritta questa spremuta! Un abbraccio

      Elimina
  3. querida Irene:
    são deliciosas e como tem água não é mesmo?
    adoro .
    muito legal a ideia.
    grande abraço.
    :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto carissima. E' perfetta per chi sta attento alla linea! Un bacione!

      Elimina
  4. noooo chè figata!!!!da provare si ,adoro l'anguria

    RispondiElimina
  5. Non ci avevo mai pensato ! Bella idea e fantastica presentazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille carissima...sono contenta ti piaccia! :-)

      Elimina
  6. Io il succo d'anguria lo ottenevo col frullatore e poi il setaccio, ma così deve essere anche più liberatorio! Ciao, buon weekend.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Anche il frullatore è molto comodo! Un super abbraccio e buona giornata!

      Elimina
  7. Non ho mai pensato a fare il succo di anguria, mi hai dato una dritta incredibile. Quest'anno mio marito e mia suocera per il mio compleanno mi hanno regalato l'estrattore, salterò quindi la fase colino e mano che schiaccia e lo utilizzerò per fare questo splendido succo. Grazie!

    RispondiElimina